in vitro mycoTests

Grazie alla disponibilità offertami dal Centro di Micologia Applicata della facoltà di Agraria dell’Università di Bologna, ho eseguito alcuni test con lo scopo di iniziare ad indagare la possibilità di guidare e indirizzare la crescita del micelio.
Ringrazio per il prezioso contributo la Dott.sa Federica Piattoni, la Prof.sa Alessandra Zambonelli e i Dott. Mirco Iotti e Dott.sa Pamela Leonardi per i consigli.

..
The mycology centre of the Agriculture Faculty at the University of Bologna offered me the possibility to work at their Lab and make some in vitro tests with mycelia. The purpose is trying to guide and lead the mycelium growth in a controlled manner.
Thanks to Dott.sa Federica Piattoni, Prof.sa Alessandra Zambonelli, Dott. Mirco Iotti and Dott.sa Pamela Leonardi for their help and suggestions.

glucose handmade pattern

Un primo set di capsule petri è stato preparato lavorando su A-A (agar agar grade a) a diverse concetrazioni di zucchero (glucosio).
140804_gradienteManuale Continue reading

mycelium tectonics, a processing code.

My code has reached version 1.0 and here I am to explain some new features and change log.

 change.LOG:
 1.0 > select folder to upload substrate space >> cpSel_Sub()
       creation of run() and runSurface()
       title at the beginning
       agent_data no more > all agent information are stored in substrate_data/"subfolder"
       export CSV > add "name" and "frameCount"
       temporary info > sPrint: string to print & toPrint: boolean to activate print procedure 
 0.9 > export file image+mesh+parameters in a subfolder /export-data/YYYYMMDD

I found very usefull the possibility to choose different substrates at the beginning of the sketch, playing the simulation with some parameters and run again the sketch without changing them.
The controlP5 library and the class listBox let me the chance to look into a system folder and choose a different substrate at any time.

firstRun Continue reading

benchmark

Lo studio di casistiche base, o in qualche modo semplificate, è utile per capire ed analizzare i comportamenti del sistema. Si cerca così di isolarne le proprietà tentando di far emergere differenze di scala e adattabilità.

..
Simple case studies are usefull to understand and analyze emergent behaviour of systems. These tests are made to enphasize scale and adaptability variance.

Homogeneous substrate | no vector field

OMO_PLUS
La crescita del micelio su di un substrato omogeneo e senza l’influenza di un campo vettoriale.
..
Mycelium growth on homogeneous substrate without any vector field influence.
Continue reading

processing exploration

Grazie a strumenti come processing è possibile sperimentare ed esplorare in maniera abbastanza intuitiva nuovi sistemi che relazionino oggetti e comportamenti tra loro. Basta avere qualche nozione di programmazione ed integrandola con i tanti riferimenti/tutorial e documentazione online si riescono a fare autonomamente diversi passi avanti.
Il mio studio parte dalla comprensione di quelli che sono gli agent-system e i sistemi di flocking applicati nel campo specifico del micelio. Ognuna delle ife che va a costituire il micelio è difatto interpretabile come un singolo agente capace di diramarsi (branching ) e di esplorare lo spazio in funzione della quantità di cibo, degli agenti vicini, di un campo vettoriale.

Ringrazio co-de-it per aver condiviso il loro lavoro; punto di partenza fondamentale:
CTRL.SHIFT – the Control Shift | GH+P5 Co-de-iT workshop Vienna – 02>07 April 2013

Di seguito i vari step con i relativi progressi.
Continue reading

Strategy and property

Il mio approccio al tema è avvenuto leggendo diversi articoli scientifici sui miceli per cercare di investigare e indagare le strategie di crescita messe in atto da questo organismo. Parallelamente, la “bibbia” di Paul Stamets “mycelium running” mi ha illuminato sulle grandissime proprietà dei miceli e dei funghi nonchè su alcune nozioni di base.
La più sconvolgente delle scoperte però è stata la grandissima biodiversità dei miceli. Cito il National Center for Biotechnology Information

Because only 70000 fungi had been described at that time (1991), more recent estimates based on high-throughput sequencing methods suggest that as many as 5.1 million fungal species exist.

Continue reading

_first

I comportamenti biologici di crescita e sviluppo messi in atto dai miceli possono essere indagati attraverso la simulazione di alcune delle strategie da loro utilizzate per l’esplorazione dello spazio e la decomposizione di materiale organico o inorganico. Nel tentativo di ricreare le condizioni necessarie capaci di innescare processi di equilibrio propri degli eco-sistemi, si vuole indagare la possibile interazione tra i miceli e l’architettura, soffermandosi sul valore estetico e le possibilità espressive.
mycelium tectonics è un progetto di tesi in Ingegneria Edile-Architettura, Università di Bologna: tenterò di documentare qui, passo per passo, gli sviluppi di questo lavoro nonchè collezionare reference, video e informazioni riguardanti l’uso dei miceli in architettura e non solo…

____
Continue reading